mar

15

feb

2011

Il nuovo corso targato 2011

MEDIALITA’ e DIDATTICA: 

vie possibili per l’incontro tra scuola e realtà dei digital native

 

Gli incontri si terranno presso la sede della scuola TARTINI

TUTTI GLI INCONTRI avranno una durata di 2 ore: dalle 16:30 alle 18:30

Gli incontri sono strutturati per pacchetti tematici, quindi, ciascun corsista potrà scegliere il pacchetto a cui è interessato.

 

CALENDARIO INCONTRI E TEMATICHE

  • Pacchetto LIM

16 febbraio ‘11 LIM: dinamiche didattico-educativo e conoscenza software

24 febbraio ‘11 LIM: progettazione UDD e uso software

3 marzo ‘11 LIM: realizzazione UDD

 

  • Pacchetto WEB

17 marzo ‘11 BLOG e Comunità on line

23 marzo ‘11 risorse software Web 2.0 come sfruttarlo nella didattica 1 (es. prelevare audio da Youtube,…)

30 marzo ‘11 risorse software del Web 2.0 come sfruttarli nella didattica 2 (es. prelevare filmati flash dai siti,…)

 

  • Pacchetto audio-video editing

6 aprile ‘11 Audio editing: conoscere e usare Audacity

14 aprile ‘11 Videoediting: ideazione, storyboard e conoscenza software

28 aprile ‘11 Videoediting: uso software di video editing


12 maggio ‘11 per eventuale recupero o approfondimento a richiesta


 

0 Commenti

dom

05

set

2010

Un nuovo anno per il XIII

Il nuovo anno scolastico si apre alla grande nel nostro Istituto con la partnership alla Settimana Padagogica del Veneto.

Sarà un anno ricco di novità per la multimedialità dalle nostre parti.

Buon anno a tutti noi

0 Commenti

mar

27

apr

2010

Ritorno al Web e chiusura

Come un cerchio che si chiude, abbiamo iniziato dal web e chiudiamo con il web. E' l'ultimo incontro per quest'anno, ma l'anno prossimo continueremo e faremo ancora di più!

Buona navigazione sul WEB a tutte e a tutti noi.

Lidia Pantaleo

0 Commenti

mer

17

mar

2010

Adesso tocca a mappe e blog

In questo incontro approfondiremo la conoscenza di due ambienti:

- Cmap (software free per la creazione delle mappe concettuali)

- il Blog (con Blogger)

0 Commenti

lun

08

mar

2010

Primo incontro moduli base

Oggi abbiamo avuto il nostro primo incontro per i moduli base: abbiamo iniziato quasi dall'ABC, ma tutto è andato bene!

Già da stasera trovate on line il primo videotutorial, nella sezione VIDEO-Tutorial appunto: buona visione e buon ripasso.

Man mano aggiungerò gli altri.

2 Commenti

gio

25

feb

2010

Ora tocca alla LIM

Adesso tocca alla LIM: da oggi previsti due incontri per parlare ancora una volta di LIM nella didattica, dei software utili, delle risorse utili e di ciò che può essere utile al suo utilizzo a livello di didattica di senso.

Nella pagina LIM troverete risorse e link utili.

0 Commenti

mer

17

feb

2010

Incontro del 18 febbraio

Durante questo nostro terzo incontro impareremo ad utilizzare alcune possibilità offerte dal software Didapages per realizzare CDD.

Nella sezione Tutorial --> Didapages la presentazione del software.

0 Commenti

ven

12

feb

2010

Video tutorial su uso Windows Movie Maker

Anche se con un po' di ritardo ecco pubblicati i video tutorial di Windows Movie Maker, basta cliccare qui o andare alla sezione Risorse -> tutorial -> Windows Movie Maker.

Buona sperimentazione video ;-)

0 Commenti

mer

03

feb

2010

Incontro del 3 febbraio

Il programma di questo incontro prevede:

  • una presentazione introduttiva sulla questione CDD, media e apprendimento (la potrete trovare nella sezione Risorse --> Spunti di Riflessione);  
  • la presentazione di alcune tipologie di CDD;
  • un loro breve esame in funzione delle attività didattiche (dalla primaria alla secondaria di primo grado);
  • la presentazione delle risorse didattiche del sito Didattica.org;
  • la presentazione e l'utilizzo di Windows Movie Maker (il software per il montaggio video già presente nel SO Windows): presto verranno inseriti dei videotutorial nella sezione Tutorial.

dom

31

gen

2010

Una piccola nota

“Gli individui diventano più efficaci quando interagiscono, lo stesso vale per i gruppi”. (Clay Shirky)

0 Commenti

gio

14

gen

2010

Aggiornamento calendario incontri

Così come si è concordato nel primo incontro, ho provveduto a modificare il calendario. Resta inteso che da ora gli incontri saranno intesi come singoli moduli di formazione a cui ciascun partecipante potrà aderire in base alle sue esigenze formative e le sue conoscenze pregresse.

Date queste premesse, che potrebbero comportare oscillazioni nel numero di presenti agli incontri, si indica come sede delle attività del corso la Tartini.

Per visionare il calendario andare sulla pagina FORMAZIONE

Al prossimo incontro del 3 febbraio! Nel frattempo se avete necessità o domande contattatemi ;-)

0 Commenti

mer

13

gen

2010

Inizio corso di formazione

L'incontro si terrà presso la scuola Tartini dalle ore 16.30 alle ore 18.30.

1 Commenti

La Multimedialità per noi è....

Ri-facciamo una premessa

....e ora partiamo davvero

 

La multimedialità, perché abbia una ragion d'essere all'interno di un percorso educativo e formativo, deve essere intesa come ambiente di insegnamento-apprendimento che, nella scuola, si può realizzare attraverso la revisione dei saperi e delle modalità didattiche in un rapporto di integrazione con il vissuto degli alunni: i digital native abituati a vivere in un mondo mediale e digitale con abilità di multitasking, capaci di utilizzare più tecnologie e aventi a diposizione le risorse pressoché infinite della rete.

 

Questo è perseguibile attraverso le diverse tecnologie della comunicazione e dell'informazione e non solo limitatamente al PC ma a tutti i prodotti mediali che possono essere strumenti e/o artefatti attraverso cui creare nuovi setting educativo-didattici e porre le basi per una revisione profonda del rapporto docente-alunno.

 

Le motivazioni sottese a questa premessa, sono numerose in quanto la multimedialità rappresenta:


§ una possibilità educativa che favorisce le pari opportunità;

 

 

§ una risorsa educativa, sia nel senso di offrire una comunicazione che abbatte le barriere spaziali e temporali, sia nel senso di favorire un rapporto insegnante-alunno di tipo cooperativo;

 

§ un'importante esperienza sia individuale che collettiva di informazione e comunicazione;

 

§ una modalità di appropriarsi criticamente dei linguaggi utilizzati dall'attuale società;

 

§ una risorsa educativa estremamente stimolante che "non ha odore di scuola";

 

§ una possibilità di utilizzare forme alternative di recupero e potenziamento, anche attraverso ottiche diverse e prospettive inconsuete."

 

§ uno spazio entro il quale confluiscono gli incroci tra i diversi linguaggi, tra i diversi temi, tra i diversi media, è uno spazio dove si può coniugare l'educativo con il ludico;

 

§ un ambiente entro il quale poter ripensare le forme e i modi dell'insegnamento, i contenuti dello stesso, le modalità di apprendimento;

 

§ uno spazio integrato all'attività didattica degli insegnanti;

 

§ Un ambiente di apprendimento significativo per la sua connotazione di azione conoscitiva concreta legata ad un contesto sociale ben definito e di una connotazione di co-costruzione;

 

§ Un ambiente educativo-didattico che mira a "lavorare" nella zona prossimale di sviluppo delle varie età presenti nella realtà dell'Istituto;

 

Tenuto conto di tutto ciò, i destinatari non sono solo i bambini, ma anche i docenti, che grazie ad essa possono promuovere la transdisciplinarietà e l'interdisciplinarietà e sviluppare pratiche educative e didattiche di stimolo, o di supporto, o di recupero perfettamente integrate alla loro quotidiana attività.